"La bella addormentata"

LA BELLA ADDORMENTATA
Balletto in due atti di P.I. Caikovskij
Musiche: P.I. Caikovskij
Regia: Coreografie di A. Vorotnikov
Produzione: Arteatro di Carlo Pesta
Interpreti: Balletto di Mosca "La Classique"
diretto da Elik Melikov
Primi ballerini: Yana Kazantseva, Dimitri Smirnov, Ekaterina Solinova, Andrej Ljapin e con l'Orchestra Sinfonica del Teatro Coccia di Novara
Direttore: Silvia Cesarin Rizzolo

È una delle più famose partiture di balletto, quella che Piotr Ilic Ciaikovskij compose fra il 1888 e il 1889 per La Bella Addormentata. Fin dal debutto lo spettacolo fu accolto con entusiasmo e a tutt’oggi lo si considera come un’apoteosi del repertorio classico perchè la musica offre alla coreografia l’opportunità di autentici pezzi di bravura che richiedono abilità virtuosistica e purissima tecnica accademica: un banco di prova per ogni corpo di ballo. Nell’ambito del percorso Danza & dintorni, lo interpreta al Politeama Rossetti il Balletto di Mosca “La Classique”, protagonista di uno spettacolo ricco e sognante. La storia s’ispira all’omonima favola di Perrault e racconta della principessa Aurora che per un incantesimo della maga Carabosse, si punge con un fuso e cade in un sonno profondo assieme a tutto il suo regno. Passano oltre cent’anni prima che qualcuno venga attratto dalla buona Fata dei Lillà nel castello addormentato. È il principe Desiré che appena vede la bella principessa se ne innamora perdutamente e la bacia, spezzando così il sortilegio di Carabosse. La festa di nozze fra Aurora e Desiré è uno dei momenti più belli e gioiosi che il balletto possa offrire: vi partecipano in una meravigliosa sfilata di passi complicati e piroette molti personaggi delle favole di Perrault. Per la felicità degli spettatori più piccoli, danzano il Gatto con gli stivali e la gatta bianca, Cenerentola e il suo principe, Capuccetto Rosso e il lupo... Un trionfo di fantasia e virtuosismo che culmina con il celebre pas de deux di Aurora e Desiré. (fonte www.ilrossetti.it)


 

data: Domenica 08 gennaio 2006
luogo: Teatro Politeama "Rossetti" - Trieste
organizzazione: L'Acus ha organizzato un pullman per assistere allo spettacolo