El condominio

Compagnia Teatrale "La Barcaccia" di Trieste
EL CONDOMINIO
di David Conati, regia di Riccardo Fortuna

Rosa Binelli, è una donna in carriera costretta suo malgrado a fare la casalinga perché il medico, a causa dello stress da superlavoro, le ha consigliato un periodo di riposo. La giornata di Rosa però inizia male, il telefono squilla in continuazione e all'altro capo trova sempre qualcuno che la chiama per farle proposte commerciali ogni volta più assurde. A complicare le cose ci si mette pure un guasto alla lavatrice. Finalmente arriva l'idraulico che però non è l'idraulico… e a casa di Rosa si scatena un carosello di personaggi bizzarri che popolano il condominio dove lei risiede, vario campionario delle manie, difetti ed esasperazioni che colpiscono l'uomo moderno che, solitamente latenti, spesso però esplodono a causa della convivenza più o meno stretta. Il tutto risulta un piccolo spaccato dei nostri giorni dove per la fretta non si ascolta più nessuno, e a causa della mancanza di comunicazione sovente si creano delle situazioni paradossalmente comiche.

Il Gruppo Teatrale “La Barcaccia” è sorto a Trieste nell’aprile del 1977 in seno al Centro di Cultura Giovanni XXIII e nel 1981 si è costituito in associazione. “La Barcaccia” ha sempre svolto ininterrottamente un’intensa attività presso il Teatro dei Salesiani, condividendone il messaggio educativo ed ha partecipato a numerose rassegne di teatro in ambito regionale. A tutt’oggi sono stati allestiti complessivamente all’incirca duecento spettacoli, per lo più inediti, privilegiando il repertorio dialettale. Il dialetto triestino è considerato, dal gruppo, un patrimonio culturale da valorizzare, ed il pubblico ha dimostrato di apprezzare questa scelta e da sempre segue numerosissimo con simpatia ed affetto la compagnia.

   
 
  • img_6765_20120815_1902592491
  • img_6768_20120815_1010968615
  • img_6772_20120815_1061334500
  • img_6774_20120815_1616032659
  • img_6775_20120815_1954684791
  • img_6776_20120815_1276362613
  • img_6780_20120815_1583696245
  • img_6781_20120815_1324742628
  • img_6785_20120815_2085467920
  • img_6786_20120815_1417262390
  • img_6787_20120815_1172041537
  • img_6788_20120815_1990387024
  • img_6792_20120815_1676107040
  • img_6795_20120815_1068231876
  • img_6799_20120815_1255670956
  • img_6802_20120815_1717633636
  • img_6803_20120815_1625851520
  • img_6806_20120815_1488657013
  • img_6811_20120815_1936383105
  • img_6812_20120815_1212757175
  • img_6815_20120815_2050106631
  • img_6816_20120815_1467077906
  • img_6817_20120815_1985088789
  • img_6818_20120815_1546690166
   

 

data: Domenica 10 gennaio 2010
luogo: Teatro Palamostre - Udine
organizzazione: Associazione Culturale Udine Sipario