Associazione Culturale Udine Sipario
AREA VIDEO
In ricordo
Alle 21:06 del 6 maggio 1976 la terra trema in Friuli, a nord di Udine. La scossa investe 77 comuni con circa 60.000 abitanti. Muoiono 965 persone, 45.000 sono i senzatetto. Un’esperienza devastante dalla quale però abbiamo tratto la forza di ricominciare. “Primum vivere”... per prima cosa bisogna vivere, con tenacia e orgoglio, guardando, con forza e convinzione, ad un futuro sereno. Ora, come allora, siamo vicini a tutta la nostra gente, a tutte quelle persone che, in una manciata di secondi, hanno concluso il loro iter terreno e con esse è cessato il loro mondo, la loro quotidianità, la loro gioia di vivere, la loro inconsapevolezza. Lettura scenica in ricordo delle vittime del terremoto del Friuli.
spettacolo drammatico - friulano - 2006 - versione integrale
attori:
Giorgio Barberi, Anna Battistella, Ennia Coccolo, Fabrizio Pilotto, Glauco Pittioni, Angela Sandrini, Giacomo Trevisan, Daniela Zorzini, Katia Zuiani
I Ruspiôs
Versione in lingua friulana de "I Rusteghi" di Carlo Goldoni; andata in scena a Venezia nel 1760, I Rusteghi costituisce uno dei più raffinati punti d’arrivo della riforma goldoniana. Dopo aver tolto dalla scena le maschere, Goldoni diede vita ad una serie di commedie ciascuna incentrata sullo studio di un carattere. I rusteghi sono «...uomini di rigida maniera ed insociabili, seguaci degli usi antichi, e nemici terribili delle mode, del divertimento e delle conversazioni del secolo...», si tratta di esseri burberi e irosi, esempio estremo di come l’uomo borghese, per sua natura attento alle sorti economiche e alla rispettabilità della famiglia, possa degenerare, divenendo gretto e prepotente. L’abilità dell’autore sta nell’avere portato sulla scena, simultaneamente, quattro personaggi, ritratto del medesimo carattere, riuscendo a conferire ad ogni rustego sfumature differenti, per cui ciascuno conserva una forte individualità. Oltre a ciò, la commedia si caratterizza per un’analisi psicologica particolarmente attenta, che si riflette anche nel dialogo brioso e spumeggiante delle donne che si contrappone a quello cupo e iroso degli uomini. La commedia "I Ruspiôs" ha debuttato, con grande successo di pubblico, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine nel 2005 e ha riscosso un notevole successo per molti anni. La replica di questa ripresa è del 2014.
commedia - friulano - 2005 - versione integrale
attori:
Giulietta Saggion, Guido Covazzi, Carlotta Geissa, Angela Sandrini, Ennia Coccolo, Walter Cignola, Davide Ciarlini, Giorgio Barberi, Gianni Tasselli, Sergio Driussi
Il bugiardo
Lelio, figlio di Pantalone, torna a Venezia da Napoli, città in cui è cresciuto, seguendo l'impulso a vivere una continua avventura, affidandosi al suo estro di bugiardo impenitente. Capita subito nel pieno di una serenata che Florindo, amante timido, rivolge segretamente a Rosaura, mentre insieme alla sorella Beatrice sta sul terrazzino di casa. Senza indugio Lelio, assistito dal servo Arlecchino, si fa avanti, attirando l'attenzione delle figlie del dottore e attribuendosi il merito dell'omaggio canoro. Da questo momento in poi inizia un rutilante gioco di spiritose invenzioni, come il fantasioso protagonista definisce le sue menzogne. Si inventa un'identità ammantata di ricchezze e nobiltà, si dichiara un cavaliere napoletano invaghito di Rosaura e si vanta di aver goduto i favori delle sorelle. Anche quando è smentito dai fatti, non si perde d'animo e cambia con sollecitudine identità e storia, riuscendo comunque convincente. Quando le esagerazioni raggiungono un livello insopportabile d'immoralità, è scacciato dal padre e da tutti gli altri, ma, alla fine, sul filo della convezione teatrale si ricompongono le coppie di innamorati.
commedia - italiano - 2004 - versione integrale
attori:
Giorgio Barberi, Anna Battistella, Aldo Berton, Sergio Driussi, Loretta Mannelli, Ennia Coccolo, Carlotta Geissa, Luciana Peressini, Lucia De Bidda, Cornelio Peres, Fabrizio Pilotto, Enrico Quargnolo, Angela Sandrini, Gianni Tasselli, Anna Zandonella, Pinuccia Zoratti
Tre sûrs
La trama della commedia è imperniata sulla vita di una famiglia friulana di contadini benestanti all'epoca della seconda guerra mondiale e, in particolare, sulla storia di tre sorelle: con i loro amori, le loro ambizioni, i loro conflitti con una madre autoritaria, in una delicata analisi dei personaggi. Intorno alle tre ragazze la guerra: con i pericoli, le privazioni, i contrasti ideologici.
spettacolo drammatico - friulano - 2002 - versione integrale
attori:
Anna Battistella, Sergio Driussi, Fabrizio Pilotto, Angela Sandrini, Giacomo Trevisan, Anna Zandonella, Katia Zuiani, Francesco Zuppel
Amôr in canoniche
Nella casa di Miute e Tite si attende l’arrivo del figlio Bepo, che si è appena laureato e rientra dall’università. L’attesa è festosa e fervono i preparativi. Tutti sono orgogliosi di questo ragazzo che finalmente è diventato professore e fanno progetti sul suo futuro e su quello che potrà essere il suo matrimonio, che si prevede molto importante! Bepo, al contrario delle aspettative, una volta tornato, continua un amoretto giovanile con Catine, la nipote del parroco, pre Pieri, un tipo collerico e molto severo sulla moralità della nipote. Scoperta la tresca, pre Pieri caccia di casa Bepo e rinchiude la nipote, affinché i due ragazzi non si frequentino più. Nella vicenda si inseriscono Madalene, la perpetua e Toni, amico d’infanzia di pre Pieri, che tentano di aiutare i ragazzi a far valere le loro ragioni, mentre Gigio mira invece, con subdole astuzie e maldicenze a dividerli, nella speranza di prendere il posto di Bepo. L’amore però, ancora una volta vince e anche pre Pieri dovrà capitolare, con grande soddisfazione di tutti.
commedia - friulano - 2001 - versione integrale
attori:
Anna Battistella, Edo Basso, Ennia Coccolo, Sergio Driussi, Enore Facchini, Cornelio Peres, Enrico Quargnolo, Angela Sandrini, Rita Trangoni, Anna Zandonella
Laris, amôr e...pôre!
Si svolge nella casa di campagna di Sior Genio. Nelle abitazioni del paese si sono verificate incursioni di ladri e il povero Sior Genio è terrorizzato, tanto da munirsi di fucile e montare la guardia. La moglie, la figlia e la domestica lo prendono in giro, l’unico a capirlo e a condividere questo suo timore è il fattore, Gaspar, che lo sostiene in questa sua mania, ma per motivi diversi. Una notte, Genio, sente dei rumori e spara dalla finestra, colpendo qualcuno nel buio. Da quel momento non vive più, convinto di non aver colpito un ladro, ma.....
commedia - friulano - 2000 - versione integrale
attori:
Enore Facchini, Anna Battistella, Ennia Coccolo, Cornelio Peres, Mauro Mauro, Angela Sandrini, Mario Savonitto, Rino Zanini, con la partecipazione straordinaria della cagnolina Camilla e del canarino Serafino
Il Tomât
Ai giorni nostri, in una sala di una locanda friulana. Tutto è pronto per una cena in onore del capo ufficio che lascia il lavoro per ritirarsi in pensione, ma.....i dipendenti rovinano la festa levandosi "il tomât" (la maschera, in senso figurato) che avevano portato sul lavoro. Chiacchiere o verità? Complicazioni non mancano e la cena.....salta!
commedia - friulano - 1997 - versione integrale
attori:
Anna Battistella, Enore Facchini, Antonella Ferin, Cornelio Peres, Enrico Quargnolo, Paolo Tosolini, Mario Savonitto, Rino Zanini, Iliano Dalle Mule, Barbara Peres

©2019 Associazione Culturale Udine Sipario
Contatti - Newsletter - Cookie Policy